quHARtetto

Sara Bondi - flauto, flauta

Andrea Sarotto - clarinetto, clarinete

Maria Becchis - violoncello, cello

Giovanni Damiano - pianoforte, piano

Il quHARtetto nasce nel 2015 dal sodalizio artistico di quattro musicisti durante le attività di Progetto HAR, associazione cuneese che si occupa di promuovere cultura, in particolare attraverso musica e fotografia.

 

A poco più di un anno dalla loro fondazione, hanno già alle loro spalle diversi concerti organizzati da numerosi comuni del Piemonte e una tournée in Spagna a dicembre 2016.

 

Il loro pubblico apprezza in modo particolare l'affiatamento e la capacità di emozionare con un repertorio che spazia dalla musica classica "colta" a quella tradizionale delle zone da cui provengono.


Vibrazioni -

impressioni sonore cariche di emozioni

 

La vibrazione, l’elemento che dà la vita al suono e gli permette di arrivare ai corpi che la circondano, provoca in essi una reazione chiamata “simpatica”. È in quel momento, quando la vibrazione solletica le corde più profonde di chi ascolta, che si innesca il fuoco delle emozioni. Il nostro programma, grazie alla varietà dei generi proposti, si prefigge di arrivare ad ognuna delle persone presenti in sala e far scoccare in esse scintille di quel fuoco: comunicando senza bisogno di parole, svegliando ricordi, riflessioni, sensazioni cariche di colori e sfumature, rendendo il pubblico partecipe del grande miracolo chiamato musica.

 

Programma

 

A. Di Jorio

Quartetto

                                                         

E. Faine

Dalle Five Postcards

Night Spot in a Modal Village

C. Saint-Saëns

Da Il Carnevale degli animali

Il Cigno

G. Bizet

Dalla Carmen

Entr’acte

D. Shostakovich

Dai Quattro Valzer

Walzer III

Drehorgelwalzer IV

D.L. Simpson

Toad Pizza

 

Béla Kovács              

Shalom Aleichem, Rov Feidman

S. Joplin

Peacherin Rag

H. Mancini

Moon River

F. Santucci

Dai Cinque Pezzi Jazz

 

Trad.

Mazurka

 

Trad.

Irish Jig Medley

D. Bruce

Pirates of Aegean