“HO ORECCHIO…PER TE”

SPORTELLO di COUNSELING per MUSICISTI, ALUNNI di MUSICA

 e DOCENTI di strumento

 

 GRUPPI di INCONTRO per GENITORI degli alunni 

 

 FORMAZIONE SPECIFICA per DOCENTI di strumento

 

 

 presso GLM Laboratorio Musicale - Cuneo

 

Per info e iscrizioni: 

                                              info@glmmusiclab.it

                                                  Renata: 3356236095


Sportello

-Orari secondo disponibilità

-Numero di incontri a convenire

-Durata 50’ 

Gruppi

-5 incontri a cadenza settimanale

- Durata 60’

Formazione

 -5 moduli da 3 ore

(+ seminario residenziale facoltativo)


Lo sportello di counseling e i gruppi di incontro sono spazi di ascolto nei quali all'alunno aspirante musicista/al musicista, ai suoi genitori e ai docenti viene data la possibilità di parlare e di imparare a proposito di argomenti che la didattica strumentale tradizionale normalmente tralascia; in primo piano è infatti la cura della persona-musicista e del suo intorno prima di quella dello strumento o della partitura. Gli obiettivi di tali spazi sono innanzitutto l’aumento dell’auto ed etero-consapevolezza, il miglioramento della comunicazione e della relazione, la comprensione e l’eventuale superamento di certi blocchi, il miglioramento dello studio e della performance, il riconoscimento delle proprie risorse ecc.

Il counselor è una figura d’appoggio e orientamento, un ascoltatore attento che cercherà di stimolare i partecipanti nell’autoesplorazione delle proprie risorse e possibilità. Il fatto che la counselor di questo progetto sia contemporaneamente flautista professionista e insegnante di strumento, dà al progetto una maggiore pregnanza, giacché le situazioni sollevate, a volte estranee alla vita dei non musicisti, sono invece conosciute dall'interno.

Nello sportello la relazione di aiuto è di uno a uno, la tematica viene scelta dal cliente che concorda con il counselor obiettivo e numero di incontri. La relazione dei gruppi è ovviamente di uno a molti, le tematiche vengono condivise con gli altri partecipanti. Abbiamo previsto un primo ciclo di 5 incontri.

 

Per i docenti interessati a formarsi in modo più specifico su questi argomenti si è invece pensata una formazione più specifica, in 5 moduli di 3 ore in aula più un seminario residenziale facoltativo.